Scegliere lingua
Ufficio Consolare dell’Ambasciata della Federazione Russa in Italia
Via Nomentana, 116  00161 Roma  |  Fax +39 (06) 442 34 031  |  mail@rusconsroma.com
Tel. +39 (06) 442 35 625 (lunedì-venerdì dalle 08.00 alle 12.00) 
ver.4.0
Visti per la Russia

Visti per i parenti prossimi dei cittadini della Russia

Per il visto per i parenti prossimi dei cittadini della Russia è possibile rivolgersi direttamente al Centro Visti per la Russia (Visa Handling Services) a Roma, sito in Via Nomentana, 261 (Visualizza su Google Maps).

 

La presentazione dei documenti per il visto d'ingresso in Russia va effettuata solo previo appuntamento.

E’ possibile fissare l’appuntamento direttamente sul sito del Centro Visti (www.vhs-italy.com) tramite il seguente Link oppure chiamando il numero 02 86882121 o  sul nostro sito.

 

Non verranno esaminate le richieste di visto pervenute per posta.

Per il rilascio del visto (singolo oppure doppio con validità massima di 90 giorni) per l'ingresso nella Federazione Russa insieme al cittadino della Russia richiedente, i cittadini degli Stati stranieri,parenti prossimi dei cittadini russi (marito-moglie, figli minorenni, figli maggiorenni inabili al lavoro), dovranno presentare la seguente documentazione:

1.La richiesta personale del cittadino della Federazione Russa (scaricare il modulo), firmata in presenza di un operatore del Centro Visti per la Russia, per il rilascio del visto al proprio coniuge (marito-moglie), ai figli minorenni o ai figli maggiorenni inabili al lavoro. La presenza dei parenti sopraindicati del cittadino russo non è obbligatoria.

2.Il passaporto russo per l'estero in corso di validità ed una copia dello stesso.

3.Un documento rilasciato dalle Autorità italiane che conferma la legittimità del soggiorno del cittadino russo in Italia (visto valido, permesso di soggiorno valido, carta d'identità valida) e la relativa copia.

4.L'originale ed una copia della documentazione completa attestanteil vincolo di parentela tra il cittadino russo ed i familiari stranieri elencati nella richiesta.

5.Il passaporto valido almeno 6 mesi a decorrere dalla data di scadenza del visto richiesto, con almeno 2 pagine libere, che serviranno per il visto.

6.Il modulo elettronico del visto (EVA) compilato sul sito:http://visa.kdmid.ru/, stampato e firmato personalmente dal dichiarante.

I cittadini australiani dovranno presentare anche la propria biografia ed il curriculum vitae in lingua russa, oltre ai documenti sopraelencati. I cittadini di Gran Bretagna, Canada, Georgia e Stati Uniti dovranno compilare un modulo di due pagine (scaricare il modulo). Inoltre, per i cittadini degli Stati Uniti è prevista la compilazione di un questionario supplementare (Forma № 95)

7.Una fotografia formato tessera.

8.La polizza d'assicurazione medica, valida sul territorio della Federazione Russa, che copra interamente il periodo di validità del visto.


I tempi di rilascio del visto non saranno inferiori ai 10 giorni.

Diritti consolari: 35 Euro

Costo di Servizio del Centro Visti: 28 Euro (Iva inclusa)


Il Centro Visti è aperto tutti i giorni, escluso sabato e domenica ed i giorni festivi della Repubblica Italiana e della Federazione Russa.

Orario di accettazione dei documenti su appuntamento: 9:00 – 16:00.

Orario di rilascio dei documenti: 9:00 – 17:00.

Pausa pranzo: 13:00 – 14:00.


Nota bene:

Il funzionario consolare ha la facoltà di chiedere la presenza dell'interessato per un colloquio.

Si prega di controllare attentamente la correttezza dei dati riportati sul visto.

L'Ufficio Consolare non si assume la responsabilità per errori rinvenuti dopo la partenza del cittadino straniero per la Russia.

L’ottenimento del visto nonfornisce garanzia assoluta d’ingresso in Russia. La decisione finale sull’ammissione del cittadino straniero è di competenza delle Autorità russe di frontiera.

Prendere l’appuntamento
E’ obbligatorio prendere l’appuntamento per visitare l’Ufficio Consolare dell’Ambasciata della Federazione Russa in Italia

http://roma.kdmid.ru


http://roma.kdmid.ru/


Russia Beyond The HeadlinesPresidente de RusiaFondazione“Centro per lo sviluppo dei rapporti Italia Russia”Agencia rusa de información"RUSIA OFICIAL"Russia Beyond The Headlines"RUSIA OFICIAL"Presidente de Rusia